Un violino per il Vajont

Care amiche e amici, con Elvio abbiamo accolto la richiesta da parte del presidente dell’asilo S.Gaetano, di contribuire all’organizzazione di una serata per ricordare le vittime del Vajont in particolare per quei 487 minori periti nell’ immane tragedia.

Elvio, che quella situazione e tutte le traversie successive le ha vissute in prima persona, ha caratterizzato la serata in modo da dare spazio e voce ai sentimenti di quei ragazzi di allora.

Non solo si incroceranno poesie e musiche di prima qualità con il gruppo femminile esafonia, con il violino di Carlos e la pianola di Martina (che eseguirà anche un suo brano in anteprima assoluta!), ma vi saranno poi il racconto della costruzione del “violino del Vajont” con gli abeti rossi di Longarone, e altre testimonianze, inedite o poco conosciute, di quei giorni.Tutto il ricavato sarà devoluto all’asilo.Sarebbe bello se poteste divulgare l’iniziativa anche perché sarà molto interessante, coinvolgente, commovente, e poco retorica.

Grazie!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagini collegate: